•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Arnold 5 è più veloce rispetto al suo predecessore, è stato progettato per essere facile da usare, Arnold 5 rappresenta un’evoluzione nel rendering per gli artisti in tutto il mondo. Oltre alle nuove funzionalità che troviamo nella nuova versione, Arnold 5 rappresenta anche un passaggio significativo per una nuova architettura del software, aprendo la strada a importanti sviluppi a venire. Con un aggiornamento significativo al nucleo di Arnold, il rendering è più veloce, sono state inserite nuove funzionalità, e migliorato il flussi di lavoro con nuove eccitanti funzioni.

Autodesk oggi ha annunciato che 3ds Max 2018 viene fornito con Arnold 5, sostituendo mental ray.

Simpler C++ API

Al centro di Arnold si trova una potente interfaccia C ++ di programmazione delle applicazioni (o API) su cui gli utenti possono costruire strumenti personalizzati, siano essi shader, procedurals geometria, o plugin.

Rendering più Veloce

Molti sottosistemi in Arnold 5 sono stati ottimizzati, con conseguente incrementi nella velocità significativi sia in fase di start-up di rendering ray-trace. Arnold 5 è due volte più veloce del suo predecessore.

Semplice da utilizzare

Arnold 5 è stato progettato venendo incontro agli artisti semplificando ancora la sua piattaforma.

Nuovi shader in Arnold 5

Nel nuovo Arnold troverete 5 nuovi shader già incorporati pronti all’uso, shaders physically accurate, new Standard Surface, new Standard Hair, new Standard Volume, Utility shaders.

Per maggiori informazioni andati sul sito ufficiale: https://www.solidangle.com/news/press-release-arnold-5/


Arnold 5 is available now

Arnold 5 is available now as a standalone renderer, as well as a plugin for Maya (MtoA), 3ds Max (MAXtoA), Cinema4D (C4DtoA), Katana (KtoA), and soon Houdini (HtoA) and Softimage (SItoA).
Individual licenses can be purchased from Solid Angle’s web store. Free trials are also available for download.


Arnold 5 – Rendering Evolved