•  
  • 17
  •  
  • 4
  •  
    21
    Shares

Ciao ragazzi, condividiamo su 3DArt l’incredibile lavoro di VFX sul film The Predator di MPC, Enjoy!

Dai confini esterni dello spazio alle strade dei sobborghi della piccola città, la caccia arriva a casa nella sconvolgente reinvenzione della serie Predator di Shane Black. Ora, i cacciatori più letali dell’universo sono più forti, più intelligenti e più letali che mai, essendosi geneticamente potenziati con il DNA di altre specie. Quando un ragazzo innesca accidentalmente il loro ritorno sulla Terra, solo un gruppo di ex soldati e un professore di biologia evoluzionistica può impedire la fine della razza umana.

Il team di MPC Film guidato dai VFX Supervisors Richard Little e Arundi Asregadoo, creando 500 scatti per l’ultimo film di Predator. La maggior parte del lavoro richiedeva l’animazione di Predator e il lavoro aggiuntivo dei Predator Dog, gli effetti in FX e un ambiente di palude CG.

Il dipartimento di MPC Character Lab department modeled, ha realizzato in dettalgio i character, consentendo al regista di avere la flessibilità di visualizzare i primi piani, se necessario. L’animazione sviluppata sul movimento del sistema muscolare e aggiunggendo il movimento fluido ai dreadlocks su tutti i personaggi alieni del film, una parte integrante dell’estetica di Predator nel franchise. Gli artisti di MPC hanno anche creato Predator One con foto realistiche e due personaggi mercenari digitali per il film. Sono stati creati 64 altri elementi, che vanno dalle pietre, bastoni per il pavimento della palude, alle granate, un lanciagranate e bombe.Gli artisti di MPC hanno anche lavorato sulla scena in cui per la prima volta incontriamo i cani, che vengono mandati a caccia del Predator. La sequenza è stata girata su uno schermo blu e sul posto. Il team Digital Environments ha costruito un campo da baseball a 360 gradi che combina le riprese della location, dalla fotografia di riferimento. La creazione di geometrie semplici e la riprogettazione delle trame hanno contribuito a creare un ambiente realistico. Per creare la scena di combattimento,  MPC ha utilizzato una miscela di elementi del Predator di azione dal vivo, interagendo con il Predator in CG. La battaglia culmina con l’Upgrade che strappa la testa e la spina dorsale dal corpo del Fuggitivo. Questa ripresa è stata una grande sfida per il team di FX e Tech Anim che ha aggiunto anche il sangue verde di Predator nel mix, amplificando il fattore gore. Nella scena Hunt, la nostra banda di eroi disadattati intrappola l’Upgrade. Questa sequenza è stata tecnicamente impegnativa per il team Animation, Lighting e FX che ha lavorato a stretto contatto per creare un Upgrade convincente, che sembrava in fiamme. Per la battaglia finale, gli artisti degli ambienti digitali di MPC Film hanno creato una palude piena di CG dove la nave dell’Upgrade si schianta. Il team è stato incaricato creare un 360-degree CG set extension e acqua FX. Una grande sfida è stata quella di creare il Predator che interagisse realisticamente con gli attori e il set in CG. Il team Animation, Tech Anim e FX ha lavorato duramente per rendere il Predator perfettamente compatibile con questo ambiente.

Article Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: