•  
  • 6
  •  
  • 3
  •  
    9
    Shares

In questo tutorial Jonathan Winbush ci mostra come é possibile utilizzare l’oggetto Matrix di C4D per ottenere risultati di scattering ottimizzati con l’ultima vrsione di Redshift.
La creazione e il rendering ambientali sta tutta nella capacità di sparpagliare gli elementipropriamente all’interno della nostra scena.

Come ottienere una migliore diffusione planare (scattering) con redshift utilizzando l’oggetto matrice.

In Cinema 4D vi sono alcune opzioni per facilitare la diffusione planare meglio nota comescattering. Alcuni di questi sono funzioni di terze parti come ad esempio Forester, ma altri sono integrati direttamente del software.

 Matrix Scatter in REDSHIFT & CINEMA 4D

Jonathan Winbush ci mostra come lavorando con Redshift, si puó ottenere uno scattering più rapido e ottimizzato attraverso l’utilizzo dell’oggetto Matrix.

Tutto si riduce ad alcune delle funzionalità più recenti nell’ultima versione di Redshift (v2.6.33).

Stanto a quanto afferma Winbush “Con l’ultimo aggiornamento di Redshift, ora possiamo integrare il modulo di Mograph Matrix per distribuire ancora più efficentemente gli elementi nella nostra scena”.

Article Comments