•  
  •  
  •  
  • 2
  •  
    2
    Shares

Le aziende di tutto il settore delle industrie americane spendono in media l’11,4% del loro budget per il marketing e una parte considerevole viene spesa per la progettazione grafica, inclusi logo, web design e pubblicazioni, che rappresentano l’ethos e il mercato di riferimento dei rispettivi marchi. Le prime impressioni sono importanti e si hanno solo pochi secondi per catturare l’attenzione sul tuo sito web o nei vari media. Un buon design racconta la tua storia, ti distingue dal settore dai tuoi concorrenti e porta ad un buon percentuale di conversione. Se sei entusiasta del modo in cui la progettazione grafica e l’arte 3D possono aiutarti a stabilire la tua azienda come leader innovativo nel suo settore, fai attenzione a queste tendenze emergenti che sono destinate a cambiare il nostro modo di vedere e sperimentare il design.

Stampa 3D in metallo

Se lavori nel settore creativo, l’offerta costante di nuove forme di espressione artistica è fondamentale per i clienti. Negli ultimi anni la stampa 3D è stata in grande fervore, con aziende di decorazione internazionale di alto livello come Roche Bobois che vendono oggetti di arredamento 3D come orsi e altri oggetti di design naif in tonalità forti, completamente stampati in 3D. Stampanti all’avanguardia, a prezzi ragionevoli, sono state utilizzate per tutto, dall’utilizzo di sistemi competitivi e premiali (ad esempio consentendo ai clienti di stampare versioni 3D di ciascuno oggetto), fino a offrire ai clienti la possibilità di scaricare un’app e progettare prodotti personalizzati su misura.  In questi giorni, uno degli sviluppi più eccitanti dell’arte 3D e dei materiali di marketing è la stampa in metallo. Questa tecnica è ideale per la stampa di oggetti fino al 50% più leggeri. Uno dei casi in cui è già stato utilizzato, è stato quello di creare sedili ultra leggeri, sebbene il potenziale per il suo utilizzo nelle campagne di marketing sia infinito.

AI in Graphic Design

Cosa succede se sei un designer e il tuo cliente richiede componenti da fotografie diverse per essere contenuti in un’immagine finale per il loro sito web o materiale di marketing? Come notato dallo specialista di IA (e ingegnere di Adobe) Brian Price, il nuovo strumento Scene Stitch, supportato da Adobe Sensei, è pronto per rendere il tuo lavoro molto più semplice. In passato, per rimuovere elementi da una fotografia, è necessario utilizzare lo strumento “Riempimento in base al contenuto” di Photoshop. Il problema è che, poiché lo strumento è in grado di copiare solo le informazioni provenienti da altre parti della stessa immagine per riempire lo spazio da riempire, l’immagine finale può apparire innaturale e ovviamente alterata. Scene Stich ricerca immagini che possono colmare questa lacuna, ma invece di cercarla nella stessa immagine, utilizza tecniche di apprendimento AI per cercare altre immagini che possano riempire lo spazio in modo più organico. Il risultato è un risultato naturale sorprendente dove ogni centimetro sembra della fotografia originale.

Parallel Reality in Design

Riuscite a immaginare di creare un design che crei esperienze completamente nuove a seconda di chi lo vede e da dove viene visto? Parallel Reality, sviluppato da Misapplied Sciences, è una tecnologia innovativa in cui i pixel possono proiettare simultaneamente fino a un milione di raggi di luce di diverse tonalità (attualmente, i pixel emettono solo un singolo colore in un dato momento). I progettisti che utilizzano questa tecnologia saranno in grado di indirizzare i loro progetti a persone e luoghi specifici. Ad esempio, ogni spettatore sarà in grado di apprezzare un display o firmare nella propria lingua; la pubblicità sarà mirata alle esigenze e ai gusti specifici di chi guarda; effetti multimediali di illuminazione possono essere personalizzati per ogni persona in un concerto o un grande evento, ecc.

Il contenuto può seguirti mentre ti muovi, guidarti attraverso un aeroporto affollato, o dirti dove andare a un evento di marketing. I produttori danno un buon esempio di come questa tecnologia può essere utilizzata: immagina di essere in aeroporto e mentre guardi il display, vedi solo le informazioni pertinenti al tuo volo. La situazione è la stessa per tutti i viaggiatori, che vedranno tutti i propri contenuti, anche se tutti guardano lo stesso schermo! La cosa più incredibile di tutte è che la tecnologia funziona a occhio nudo: non c’è bisogno di cuffie!

È davvero un momento entusiasmante per chi lavora nell’arte e nel design, con tutto, dalle nuove tecnologie di stampa 3D alle realtà parallele, che distruggono completamente le nozioni precedentemente detenute su ciò che la tecnologia creativa può ottenere. Alcune tecnologie sono già in uso; altri (come la visione a più pixel) verranno raffinati. Ciò che è diventato evidente è che i nuovi sviluppi nell’IA e in altre industrie sono pronti a rendere la vita più stimolante, stimolante e senza limiti per coloro che lavorano in campi artistici.

Articolo a cura di Jennifer Keyes

Article Comments