•  
  •  
  •  
  •  
  •  

[highlight_custom]Sviluppatore[/highlight_custom]: Lyouta Koduka
[highlight_custom]Compatibile[/highlight_custom]: 3dsMax, Maya e Softimage
[highlight_custom]Sito Web[/highlight_custom]: spartaproject.com
[highlight_custom]Download Demo versione Beta[/highlight_custom]: sparta_project.zip

Lyouta Koduka ha rilasciato una versione beta di Sparta: uno strumento nuovo intrigante per ‘scolpire’ simulazioni.  Koduka intende far diventare Sparta come ZBrush, ma per la scultura di particelle.

Il software, è compatibile con Max, Maya e Softimage, utilizza una “pen-based”, un’ interfaccia per manipolare la simulazione di particelle. Gli utenti devono semplicemente scolpire la nube di particelle, ignorare la cache, e riprodurre la modifica.

Secondo il sito, abbiamo un diversa scelta di pennelli, tra Normale, Grab, Converge, Scale e Remove.

Il software supporta anche  RealFlow, tramite il formato “. Bin”, che permette di utilizzare la scena con una serie di altri pacchetti 3D:  Modo, Lightwave, Cinema 4D, Krakatoa, thinkingParticles e RealFlow.

La prova del concetto
L’unico video reso disponibile utilizza un conteggio di particelle piuttosto bassa, quindi non siamo sicuri della realisticità del risultato finale , ovviamente, scolpire una simulazione in questo modo è molto comodo e molto veloce.

Ma per il lavoro di motion graphics, o per creare immagini fisse, potrebbe essere uno strumento davvero molto utile.

Potete provare la versione beta sul sito Sparta, disponibile fino al 31 ottobre. Questa versione è stata realizzata esclusivamente per piattaforma Windows a 64 bit.

Aspettando che Sparta diventi una versione commerciale.

Wine Video from sparta on Vimeo.

How to Make Fireball from sparta on Vimeo.

First Tutorial STEP6 Softimage from sparta on Vimeo.

Article Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: