•  
  •  
  •  
  •  
  •  

HABIB ZARGARPOUR, DIRETTORE CREATIVO, MICROSOFT STUDIOS
MelBotWars: Combattimenti virtuali tra robot

Workshop e competizione:

[highlight_custom]Giovedi 18 ottobre, 09:30 – 12:30[/highlight_custom]
[highlight_custom]Centro Congressi TorinoIncontra Durata[/highlight_custom]: 3 ore
[highlight_custom]Prezzo[/highlight_custom]: 10 € Studenti, 20 € Professionisti

[highlight_custom]Descrizione[/highlight_custom]
MelBotWars è una competizione virtuale, in tempo reale, tra robot autonomi, i quali combattono tra di loro utilizzando la dinamica del corpo rigido sviluppata in Maya. I concorrenti dovranno costruire i propri robot e renderli intelligenti, utilizzando il linguaggio di programmazione MEL. Dovranno imparare molte cose per assicurarsi che i loro robot sopravvivano e arriveranno dunque a imparare tutto sulla fisica e la dinamica del corpo rigido in Maya!
Dopo il workshop ci sarà un torneo di MelBots, che combatteranno uno contro l’altro fino a quando non sarà scelto un vincitore. Le regole per i MelBots si trovano qui: www.melbotwars.com
[highlight_custom]Premi[/highlight_custom]: Premio per il vincitore del 1° posto: l’ultimo robot che rimarrà in piedi.

HABIB ZARGARPOUR è il direttore creativo dei Microsoft Studios dal 2010. Ha oltre 12 anni di esperienza negli effetti visivi per il cinema e 10 anni nell’industria dei videogiochi. È stato candidato a due premi Oscar e ha vinto due BAFTA per gli effetti visivi di “Twister” e “La tempesta perfetta” quando lavorava alla Industrial Light & Magic (ILM). Tra i suoi principali lavori cinematografici ci sono due film della serie “Star Trek”, “Spawn”, “Star Wars – Episodio I”, “The Bourne Identity” e “Signs”. http://viewconference.it/habib-zargarpour

La VIEW Conference è la più importante conferenza di computer grafica a livello italiano ed europeo. Giunta alla sua 13 ° edizione, la manifestazione ospita personaggi di spicco nel campo dell’animazione, degli effetti visivi, della grafica, del design, dell’animazione in 3D, dei videogames e del cinema digitale, che condivideranno esperienze, idee e conoscenze tra loro e con i professionisti e gli studenti che frequentano i workshop, le presentazioni e i numerosi eventi aperti al pubblico .
La VIEW Conference ospiterà alcuni dei nomi più importanti, a livello mondiale, legati alle tecnologie e alla creatività. Tra questi: Gary Rydstorm, sound designer dello Skywalker Sound e vincitore di ben 7 Academy Awards; Eric Darnell, regista della trilogia d’animazione ‘Madagascar’; Dan Attias, vincitore del Directors Guild of America Award e regista di molte delle più famose serie tv americane; Josh Holmes, direttore creativo di HALO; Chris Perry, pluripremiato regista e sceneggiatore indipendente; Glenn Entis, pioniere della computer grafica; Tom Wujec, autore e Fellow di Autodesk e molti altri.

VIEW Conference è realizzata grazie al contributo Compagnia di San Paolo, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Città di Torino, Fondazione CRT, Camera di Commercio di Torino e Autodesk.
Anche quest’anno, Torino diventerà la capitale internazionale dell’infotainment e dell’audiovisivo: un appuntamento che richiamerà, grazie ai suoi contenuti e ai suoi ospiti, gli appassionati e la digital community.

Sono aperte le iscrizioni per la VIEW Conference, http://viewconference.it/category/workshop che si svolge a ottobre dal 16 a 19, e per il VIEWFest, il festival del cinema digitale, che seguirà a VIEW Conference, sempre a Torino dal 19 al 21 ottobre.

Per moduli d’iscrizione ed ulteriori informazioni: www.viewconference.it
FB: VIEW Conference / info@viewconference.it

 

Article Comments