•  
  •  
  •  
  •  
  •  

MAXON ha condiviso alcuni video sul MAXON CINEWARE: una nuova pipeline diretta tra CINEMA4D e After Effects, che consente non solo di importare le scene native di CINEMA 4D direttamente come assets in After Effects, ma anche di utilizzare il workflow multi-pass di CINEMA 4D come livelli.

Dunque, non ci sarà bisogno di rendering intermedi tra le applicazioni,perché il motore di rendering CINEMA 4D è integrato direttamente in After Effects.

Cosa dicono gli artisti:

CINEWARE dal punto di vista di un’artista:

Cosa ne pensano i motion designers:

Article Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: