•  
  •  
  •  
  •  
  •  

dispositivo che promette di agire come un all-in-one scanner 3D e fotocamera mocap.

Una start-up Texana, Laboratori Lynx ha lanciato una campagna suò famoso portale di crowdfunding Kickstarter per finanziare lo sviluppo del suo Lynx, una macchina fotografica con un interessante dispositivo che promette di agire come un all-in-one scanner 3D e fotocamera mocap.

Descritto da Lynx come “la prima fotocamera point-and-shoot 3D”, il dispositivo si presenta in realtà più come una tavoletta, con un schermo “14 LCD, equivalente alla capacità di memorizzazione e una durata della batteria di oltre quattro ore.

Oltre a video RGB, la camera utilizza raggi infrarossi emettitore e ricevitore per generare immagini in profondità.

Cattura forma e mocap in una unità.
Lynx  fotocamera dispone di tre modalità: modellazione scena, modellazione degli oggetti e motion capture. Nei primi due, è sufficiente scorrere attorno all’oggetto o l’ambiente che si desidera catturare come dispositivo costruisce un modello di texture 3D.

La geometria può essere navigata in modo interattivo utilizzando il joystick del dispositivo, i dati vengono esportati via USB in OBJ, formato STL, PLY o XYZ.

In modalità motion capture, si può solo registrare filmati video di un attore in dati di motion capture Lynx A scheletrici in formato BVH – non c’è alcuna menzione di formati FBX ancora.

Stessa fascia di prezzo una reflex digitale professionale
Secondo la pagina Kickstarter, “Il dispositivo Lynx vende per circa lo stesso prezzo di un full-incorniciato DSLR.

Esattamente il suo costo è di 1.799 dollari a 2.899 dollari. Non Male!!!!

 

Per saperne di più sul Lynx A vai al sito Lynx Laboratories

Lynx la campagna Kickstarter

Article Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: