•  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dino Muhic ci mostra i suoi esperimenti, per la simulazione di fluidi realizzati in “Zack’s Water Melon”, utilizzando Trapcode Particular 2 e Adobe After Effects CS6.

Article Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: