•  
  •  
  •  
  • 4
  •  
    4
    Shares

Corso: Introduzione a Nuke e al Compositing

Durata in ore: 80 (2 settimane)

Svolgimento corso: Dal lunedì al venerdì

Periodo: 7-18 Settembre 2015

Premessa

The Foundry Nuke è oggi il tool di vfx compositing più usato al mondo.   Il percorso all’interno di questo corso ti permetterà di capire di  perché in tutte le factory del mondo, dalle più piccole alle più grandi , viene usato  per creare ciò che fino al decennio scorso veniva considerato inimmaginabile.

L’insegnante

giuseppe-lombardiGiuseppe Lombardi lavora attivamente dal 2009 su più di 10 film internazionali e 50 pubblicità.
Ha collaborato con studi vincitori di premi Oscar come Double Negative e Framestore e Ghost VFX.
Attualmente lavora come VFX Compositor per Cinesite London.
http://giuseppelombardi.me/
http://www.imdb.com/name/nm0518371/

Corso-nuke-roma

 

Requisiti consigliati:

Conoscenza dei Sistemi Operativi Win/Mac/Linux, utilizzo della tavoletta grafica (Wacom)

Conoscenze necessarie: 

Per questo corso non sono richieste conoscenze specifiche di Nuke dato che saranno trattate in maniera esaustiva tutte le tecniche base del compositing.  Può invece tornare utile una conoscenza generale della computer grafica.

giuseppe-lombardi-2

Programma:

-L’interfaccia di Nuke: una esaustiva overview delle sue potenzialità e dei diversi tools che permettono la personalizzazione.
-Cosa sono i Nodi.    La rivoluzione del sistema nodale.
-Importare un’immagine.Il viewer, LUTs e colourspace.
-Logaritmico e lineare.
-Matte e Roto.  Creare una maschera e una Matte tramite splines.
-Il Paint.  Tutte le possibilità in deep di questo potente nodo.
-Operazioni di Merge. Plus, over,
-Premoltiplica delle immagini.    Cos’è e come funziona.
-I nodi di trasformazione. Spostare, scalare e croppare i pixel usando l’User Interface, il curve editor e dope sheet.
-Il Write node.     Renderizzare con su percorsi relativi e assoluti.
-Case Study 1.     Mettere in pratica le prime nozioni su footage di produzioni reali di video e film.
-Blur e Motion Blur.Camera Motion Blur e Oggetti in movimento.      Cosa accade nella lente e come simularlo in digitale.
-Green Screen e Blue Screen. Comprendere come funzionano i nodi che permettono l’estrazione di un soggetto o un elemento. Luma, Keylight, Primatte come utilizzarli per fare una chiave.
-Operazioni di Despill
– Motion tracking: matchmoving e stabilizzazione. Traccare un pattern passo uno o attraverso keyframe. Molteplici possibilità della stabilizzazione 2d.
– Lo spazio 3d di nuke.
-Importare camera e geometrie nello spazio 3d, muoversi e creare composizioni 2.5D all’interno dell’applicazione.
-Renderizzare e comprendere settings e possibilità dello Scanline Render di Nuke.
– Camera tracker e le proiezioni 3d.   Come funzionano e come utilizzarli.
-Una introduzione dettagliata al Multipass compositing.   Controllare separatamente i vari elementi di un’immagine generata in 3d e l’utilizzo dei canali di Nuke.
-Case Study 2.    Mettere in pratica le nozioni acquisite su footage di produzioni reali di video e film.

Sommario:

Introduzione a Nuke e al Compositing: imparare a conoscere tutte le tecniche basi di questa arte e, attraverso l’uso di Shot mirati e training  pratici, scoprirne pian piano tutte le molteplici possibilità.

Il corso e particolarmente indicato per principianti,  chi si e’ avvicinato da poco a questo genere ed è ,l’Ideale,  anche per chi viene da altri tool di compositing come After Effects, Shake o Combustion o settori vicini come Montaggio, modellazione 3d o Fotoritocco Digitale.

E’ consigliato agli studenti portare con se i propri progetti personali.

Corso:

Nuke Compositing intermedio

Durata in ore: 40 ore (1 settimana)

Periodo: 21-25 Settembre 2015

Requisiti consigliati: Familiarità con l’utilizzo di Nuke e con i concetti alla base del compositing digitale.

Corsi raccomandati come base di partenza: Introduzione a Nuke e al Compositing

Programma:

-La pipeline nei grandi studi di post produzione.
-3d relight & 3d retexturing.
-Model Builder e Possion Mesh.
-introduzione alla creazione dei Gizmo.
-Rig removal e Clean up. Basi per diventare un prep artist.
-Esercizi intermedi di chiavi, come approcciare un greenscreen con dei character in foreground.
-Distorsione di lente.
-Comprendere la lente.come funziona e come simulare il suo funzionamento nell’immagine digitale.
-Grana e Final touches, black levels, sharpness comprendere l’integrazione fotorealistica di due o più elementi.
-Case Study 3. Mettere in pratica le nozioni acquisite su footage di produzioni reali di video e film.

Sommario:

Questo corso di approfondimento è pensato come proseguimento al corso di introduzione a Nuke;  analizza nel dettaglio  tecniche pratiche del compositing professionale per film,  considerando varie possibilità e problematiche e marcando così la differenza che esiste  tra un semplice appassionato e un buon compositor.

Giuseppe Lombardi vi aiuterà a sviluppare una conoscenza solida del software, del suo Spazio 3d,  dell’integrazione fotorealistica  e delle tecniche necessarie per essere un appetibile e preparata figura professionale.


Per info e Iscrizioni:

info@visualforumx.com
Facoltà di Architettura Valle Giulia
Via Antonio Gramsci, 53. 00197 Roma – Italy
Mobile: 3493215401


Article Comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: